Powered by WebRing.

domenica 28 febbraio 2010

Talee...






La vasca prende sempre più vita, oramai in vasca ci sono quasi 20 talee di SPS, gran parte delle quali di dimensioni molto contenute mentre per quanto riguarda le 4 talee selvatiche sono stato costretto ad inserirle di dimensioni più generose.

Oltre agli SPS in vasca sono presenti al momento quattro LPS di cui uno, una Favia che è cresciuta spontaneamente dalle rocce vive. Gli LPS verranno sicuramente incrementati nei mesi a venire visto il periodo particolarmente favorevole verrà quasi di sicuro inserita una Catalaphyllia e molto probabilmente una Tubastrea Coccinea.

Molti di voi si chiederanno se ho istinti masochisti ad inserire una Tubastrea, animale che se non nutrito a dovere (e meticolosamente) in fretta deperisce e muore. Raccoglierò la sfida con questo LPS? Penso proprio di si...

La vasca sta girando molto bene, la politica dei pochissimi pesci, unitamente ad una gestione minimalista sta dando i suoi frutti. I nutrienti sono tutti molto bassi, in particolar modo i fosfati rimangono costanti a 0.00 mg/lt (fotometro Martini e test Merckx) mentre i nitrati rimangono contenuti entro i 0,2 mg/lt (Test Merckx).

La vasca al momento vede un'unica aggiunta giornaliera che è data dagli 8 cc di H&S Marine de Lux Extra, oltre che al poco cibo somministrato ai pochissimi e piccolissimi pesci...

Il rateo di crescita al momento mi pare molto buono, in poco più di un mese la talea selvatica di A.Gomezi è cresciuta di circa 1 cm per ramo, mentre specie decisamente più veloci come M.Digitata hanno raggiunto anche i 2 cm al mese.

Ma ora veniamo alle foto... Premessa, le foto sono state scattate al volo, senza cavalletto e scatto remoto. Dunque i risultati sono quello che sono...

L'attrezzatura è data dal corpo Canon 10D unitamente alla lente 24/105 mm f4 USM L.

5 commenti: